Caduta capelli in primavera: scopri i rimedi

La caduta capelli stagionale può prolungarsi anche per qualche settimana. Questo ricambio intenso e marcato di capelli, che si sviluppa con la caduta abbondante di capelli nel lavaggio e nella pettinatura, prende il nome di “effluvio”.

Non preoccuparti, i capelli hanno una vita propria e crescono continuamente. La caduta capelli si colloca nella fase detta Telogen, cioè nella fase finale del proprio ciclo di vita. Contemporaneamente alla loro caduta naturale, in fase iniziale chiamata Anagen, nuovi capelli stanno già crescendo all’interno del follicolo pilifero sotto la pelle e in qualche giorno o settimana spunteranno dal cuoio capelluto per continuare a crescere regolarmente e in salute.

L’hairstylist Gaetano Tomeo oggi ci parlerà di alcuni rimedi per la caduta capelli in primavera.

Scegli i prodotti giusti contro la caduta capelli in primavera

In questo periodo consiglio di utilizzare nella hair beauty routine uno shampoo che contiene il wintergreen che libera il cuoio capelluto dalle impurità e un conditioner a base di amla e scorza di mandarino per avere capelli più folti e intensificare contemporaneamente la naturale cheratina del capello. E infine puoi utilizzare quotidianamente uno spray al ginseng e curcuma che ha la funzione di rinvigorire il cuoio capelluto.

Cura l’alimentazione

Per migliorare la struttura dei capelli specie nel periodo di caduta, consiglio di curare l’alimentazione con frutta e verdura di stagione, che apportano vitamine e sali minerali indispensabili alla salute dei nostri capelli.

Inoltre puoi far uso di integratori: qualora non riuscissi con la sola dieta ad assumere il giusto apporto di nutrienti, puoi aiutarti con dei supplementi specifici.

Condividi su facebook
Condividi
Condividi su twitter
Condividi